Agenzia nazionale
 


29/8/2015
  FINANZIAMENTI PER LAVORARE IN PROPRIO
 
 
 
LE AGEVOLAZIONI
FAQ
 

 

La legge che agevola l'Autoimpiego (D.L. n. 185/2000 - Titolo II) costituisce il principale strumento di sostegno alla realizzazione e all'avvio di piccole attività imprenditoriali da parte di disoccupati o persone in cerca di prima occupazione.
La legge, la cui gestione è affidata a Invitalia, l'Agenzia nazionale per l'attrazione d'investimenti e lo sviluppo d'impresa SpA già Sviluppo Italia, prevede la concessione di agevolazioni finanziarie (contributo a fondo perduto e mutuo a tasso agevolato) e di servizi di assistenza tecnica per tre tipologie di iniziative:

  • Lavoro Autonomo (in forma di ditta individuale), con investimenti complessivi previsti fino a € 25.823

  • Microimpresa (in forma di società), con investimenti complessivi previsti fino € 129.114

  • Franchising (in forma di ditta individuale o di società), da realizzare con Franchisor accreditati con Invitalia, l'Agenzia nazionale per l'attrazione d'investimenti e lo sviluppo d'impresa.


ATTENZIONE

Per l'esaurimento delle risorse finanziarie dal 9 agosto 2015 non è più possibile presentare
nuove domande di ammissione alle agevolazioni per l'Autoimpiego.

L'avviso è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 183 del 8 agosto 2015.


Per tutte le comunicazioni successive alla presentazione della domanda vanno utilizzati esclusivamente i nuovi standard disponibili nella sezione Modulistica


 
 
Best view Internet Explorer 5.x - 800x600 pixel Agenzia nazionale per l'attrazione d'investimenti e lo sviluppo d'impresa SpA